Commissione Ue, prolungamento Juncker? Pronti ogni eventualità

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker KEYSTONE/EPA/OLIVIER HOSLET sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 ottobre 2019 - 13:10
(Keystone-ATS)

"È una questione ipotetica e noi siamo pronti ad ogni eventualità come sempre, questo è il compito della Commissione europea".

Così la portavoce della Commissione europea Mina Andreeva a chi le chiedeva se il presidente Jean-Claude Juncker fosse pronto ad un eventuale prolungamento, considerate le bocciature dei tre commissari designati nella futura commissione a guida von der Leyen, processo che dunque potrebbe posticipare l'arrivo della tedesca a Palazzo Berlaymont previsto per il primo novembre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo