Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Commissione UE pone condizioni alleanza Novartis-GlaxoSmithKline

I gruppi farmaceutici Novartis e GlaxoSmithKline (GSK) possono realizzare la loro alleanza solo a determinate condizioni, ha indicato la Commissione Ue. Novartis deve vendere i suoi diritti su due medicamenti contro il cancro, precisano alti organi di sorveglianza della concorrenza europei in un comunicato odierno.

Entrambe le imprese devono inoltre vendere fondi patrimoniali nel settore dei vaccini e dei medicamenti per poter creare la coimpresa che si concentra sui prodotti venduti senza ricetta. Bruxelles insiste su questa condizione per evitare che i prodotti vengano resi più cari per i consumatori.

Novartis ha acquisito l'attività oncologica del laboratorio farmaceutico britannico GlaxoSmithKline (GSK) per una somma di 16 miliardi di dollari e ha venduto a GSK la sua attività vaccini per 7,1 miliardi di dollari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.