Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo una lite in casa, un uomo di 50 anni ha accoltellato la moglie, ferendola gravemente e si è gettato dalla finestra, al quarto piano di un condominio, rimanendo a sua volta ferito in maniera gravissima.

È accaduto nel primo pomeriggio di ieri in un appartamento a Mozzate (Como), davanti ai due figli maggiorenni della coppia.

La donna, 49 anni, titolare di una piccola attività commerciale in paese, è stata trasportata in elicottero in un ospedale di Milano, mentre il marito, titolare di un salone da parrucchiere a Sesto San Giovanni, è stato trasferito a Como. Le condizioni di entrambi sono ritenute molto gravi.

Ancora non sono stati chiariti i motivi della lite. Sembra che da qualche tempo i coniugi fossero in disaccordo. Dopo il litigio, ieri intorno alle 13.30, lui ha preso in cucina un coltello e ha ferito la donna in bagno, prima di lanciarsi dalla finestra senza lasciare ai figli il tempo di intervenire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS