Navigation

Competitività digitale, Svizzera scende al sesto posto mondiale

La Svizzera figura fra i primi dieci paesi al mondo nel settore. KEYSTONE/ALEXANDRA WEY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

La Svizzera rimane un paese di punta nella competitività digitale, ma perde posizioni: è sesta, dietro a Stati Uniti, Singapore, Danimarca, Svezia e Hong Kong, in una classifica stilata dall'Institute for Management Development (IMD) di Losanna e pubblicata oggi.

L'anno scorso e nel 2018 la Confederazione era quinta, mentre nel 2017 si trovava all'ottavo rango. Nella pagella 2020, che comprende 63 paesi, la repubblica dei 26 cantoni rimane comunque più performante dei suoi vicini: la Germania è 18esima, la Francia 24esima e l'Italia 42esima.

La classifica viene chiusa da Sudafrica (60esima), Colombia (61esima), Mongolia (62esima) e Venezuela (63esima).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.