Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Amag entra nel capitale della piattaforma di condivisione di veicoli privati Sharoo. In futuro l'importatore di automobili sarà in possesso del 10% delle azioni di Sharoo.

Oggi la piattaforma appartiene al grande dettagliante Migros (56%), alla compagnia assicurativa Mobiliare (33%) e alla società di car sharing Mobility (11%).

L'operazione sarà realizzata tramite un aumento del capitale di una decina di milioni di franchi, ha indicato all'ats la direttrice di Sharoo Carmen Spielmann, confermando quanto pubblicato oggi dalla "NZZ am Sonntag".

Sharoo è una piattaforma online che permette a privati di condividere il proprio veicolo. Le varie operazioni in relazione alla vettura si svolgono tutte su un sito web o tramite una app del telefonino: è così possibile cercare, prenotare, aprire e chiudere un'auto, evitando così la consegna di chiavi.

Il proprietario può inoltre definire con chi vuole condividere il suo mezzo: per esempio solo con amici, familiari, vicini oppure con tutta la comunità di Sharoo. Anche i prezzi possono essere stabiliti per ogni cerchia. Per tutta la durata del noleggio la vettura è appositamente assicurata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS