La Svizzera dovrà continuare ad essere un modello di successo, anche in futuro: per fare ciò dobbiamo garantire il necessario sostegno alla classe media del paese. Ha esordito così il presidente Christophe Darbellay aprendo oggi a Sempach (LU) i lavori del Congresso del Partito popolare democratico (PPD). Il ceto medio dovrà essere alleviato da eccessivi fardelli siano essi fiscali, scolastici o abitativi.

La classe media ha un ruolo centrale nel futuro del nostro paese: un suo dissanguamento porta inesorabilmente verso il declino economico, sociale e materiale, ha affermato Darbellay. Il ceto medio è la spina dorsale della nostra società e se vogliamo continuare ad averlo anche in futuro dobbiamo averne cura oggi.

A questo scopo verrà votata al termine del Congresso - denominato anche "Landsgemeinde" e che riunisce oltre 500 persone - una risoluzione nella quale si chiede che "il benessere del ceto medio diventi una priorità della politica".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.