Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Congresso del Partito socialista (PS) svizzero, riunito da ieri a Lugano, dopo aver rinnovato l'ufficio presidenziale ha ripreso oggi l'esame dettagliato del documento "Per una politica migratoria globale e coerente" e i relativi emendamenti.

La seconda parte del dibattito, iniziato ieri, è incentrato in particolare sulle questioni legate allo Stato di diritto, alla sicurezza e all'asilo. Il voto finale sul documento del comitato direttore è atteso tra alcune ore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS