Navigation

Consiglio federale: gruppo PS favorevole a due seggi UDC

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2011 - 19:35
(Keystone-ATS)

Per il gruppo parlamentare PS non vi sono dubbi: l'UDC dovrà ottenere il secondo seggio in Governo strappandolo al PLR oppure vi dovrà rinunciare. Dopo l'esito delle elezioni federali di ottobre per i socialisti l'eventualità di una non rielezione di Evelyne Widmer-Schlumpf passa infatti in secondo piano. Lo ha affermato stasera alla stampa il presidente del partito Christian Levrat.

Tuttavia i socialisti non se la sentono di escludere nessuna possibilità: molte cose non sono ancora chiare. La strategia del partito dipenderà dalla capacità dei partiti del nuovo centro di collaborare tra di loro.

Il PS riconosce "in linea di principio" all'UDC il diritto a un secondo seggio in Governo, ma non vuole sottovalutare l'importanza della stabilità della compagine governativa, ha aggiunto la capogruppo alle Camere Ursula Wyss.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?