Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il divisionario Aldo C. Schellenberg sarà dal primo gennaio prossimo il nuovo comandante delle Forze aeree, con il grado di comandante di corpo. Succederà al comandante Markus Gygax, che si ritirerà alla fine dell'anno per raggiunti limiti d'età.

Aldo C. Schellenberg, 54 anni, si è laureato in economia aziendale presso l'Università di Zurigo. Il divisionario Schellenberg ha comandato il gruppo di missili leggeri della difesa contraerea 12. Nell'ambito della carriera militare, il Consiglio federale lo ha nominato, con effetto a partire dal primo luglio 2010, comandante della brigata di fanteria di montagna 12, con il grado di brigadiere. Dal primo gennaio scorso è stato nominato capo dello Stato maggiore dell'esercito e promosso al grado di divisionario.

Questa sua funzione, resa vacante dalla sua nomina a capo delle Forze aeree, sarà occupata dal primo gennaio prossimo, con il grado di divisionario, dal brigadiere Hans-Peter Walser (classe 1964), attualmente capo della Pianificazione dell'esercito e sostituto del capo dello Stato maggiore dell'esercito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS