Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale ha tenuto oggi una seduta "extra muros" a Friburgo. Era la nona volta che organizzava la sua riunione settimanale al di fuori di Berna. Per l'occasione, centinaia di cittadini hanno invaso le vie del centro per incontrare i membri del governo.

Al suo arrivo nella sede del municipio di Friburgo, la presidente della Confederazione, Simonetta Sommaruga, ha sottolineato quanto tenesse personalmente alla visita, poiché per sette anni ha vissuto a Friburgo. "Questo è un Cantone importante, che fa da ponte fra la Svizzera tedesca e la Romandia", ha aggiunto, facendo notare come la città sia "molto aperta", dinamica, bilingue e multiculturale.

Prima del pranzo in compagnia del Consiglio di Stato friburghese, i consiglieri federali hanno partecipato a un aperitivo con la popolazione in un locale del centro storico. Molti cittadini ed esponenti politici locali sono inoltre venuti ad accoglierli all'uscita della loro seduta in municipio.

Il presidente del governo friburghese, Erwin Jutzet, ha reso omaggio alla vicinanza fra popolazione e autorità politiche in Svizzera. È qualcosa di "unico al mondo" e ciò favorisce la fiducia, ha rilevato, prima di offrire ai suoi ospiti un cesto pieno di specialità della regione.

Dal 2010 il Consiglio federale ha tenuto sedute in diversi cantoni, per manifestare il suo attaccamento alle diverse regioni del Paese: si è recato in Ticino, Giura, Uri, Vallese, Basile Città, Sciaffusa, Vaud e Svitto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS