Navigation

Consiglio federale: verso la cartella del paziente informatizzata

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 aprile 2012 - 11:30
(Keystone-ATS)

Ogni paziente dovrebbe avere presto una cartella elettronica, che servirà a migliorare la qualità dei trattamenti, incrementare la sicurezza e ottimizzare l'efficienza del sistema sanitario. Ne è convinto il Consiglio federale che ha incaricato il Dipartimento federale dell'interno (DFI) di elaborare il relativo disegno di legge entro la fine dell'anno.

La cartella del paziente informatizzata rientra negli obiettivi della "Strategia nazionale eHealth", per la cui attuazione è indispensabile una base legale. Nella procedura di consultazione, l'avamprogetto di legge ha raccolto un ampio consenso, rileva l'Ufficio federale della sanità pubblica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?