Navigation

Consumo alcol eccessivo, specie tra i giovani

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 ottobre 2012 - 13:55
(Keystone-ATS)

Un quinto della popolazione consuma alcol troppo spesso o regolarmente in quantità eccessive. Lo afferma una nota odierna dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), secondo cui il 26% delle persone tra i 15 e i 19 anni e il 39% dei 20-24enni bevono almeno una volta al mese fino a stordirsi. Tra i giovani, il fine settimana diventa il momento dello "sballo".

I dati diffusi dall'UFSP si basano sul Monitoraggio svizzero delle dipendenze, una vasta indagine condotta dal gennaio 2011 su un campione annuale di 11 mila persone a partire da 15 anni, volta a determinare il consumo di sostanze psicoattive quali alcol, tabacco, canapa e cocaina.

Circa l'alcol, dai risultati dell'inchiesta emerge un differenza di comportamento sostanziale tra anziani e giovani. Se tra i primi, indica l'UFSP, "il principale problema è il consumo cronico (si sfiora l'8% nella fascia d'età tra i 65 e i 74 anni)", tra i secondi domina l'abitudine di bere una volta al mese fino ad ubriacarsi, fenomeno conosciuto col nome anglosassone di "binge drinking".

Le persone che fumano sono, invece, poco meno di un quarto della popolazione, il 24,8% per l'esattezza. Tra i 15-19enni la quota è del 22,5%. Da dieci anni, scrive l'UFSP, si assiste a una regressione di questa percentuale: nel 2001 fumava ancora il 33% nella fascia d'età tra i 14 e i 65 anni e il 31% in quella tra i 14 e 19 anni.

Il 5,4% della popolazione è inoltre esposta almeno un'ora al giorno al fumo passivo, mentre nel 2002 era ancora il 35%. Nonostante questi dati confortanti, "in Svizzera il consumo di tabacco rimane la causa principale di decessi prematuri evitabili".

La canapa figura tra le sostanze illegali consumate maggiormente, soprattutto dai giovani tra i 15 e i 24 anni. In questa fascia d'età, il 17,5% ne ha fatto uso negli ultimi 12 mesi. Per le altre sostanze psicotrope, le percentuali sono molto basse: negli ultimi 12 mesi si ha uno 0,7% per l'ecstasy, uno 0,5% per l'LSD e uno 0,3% per Speed/anfetamine.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?