Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Consumo energetico diminuito del 7,7% nel 2014 grazie alla meteo

Nel 2014 il consumo di energia in Svizzera è diminuito del 7,7% rispetto all'anno precedente, attestandosi a 825'770 mila terajoule (TJ). Il calo è da ricondurre in primo luogo alle temperature miti registrate nel corso dell'anno.

Sono per contro aumentati i fattori che determinano, a lungo termine, una tendenza all'incremento dei consumi, come il persistente aumento demografico e l'evoluzione positiva dell'economia, indica oggi l'Ufficio federale dell'energia (UFE).

Stando a MeteoSvizzera, il 2014 è stato l'anno più caldo dall'inizio delle misurazioni nel 1864: i gradi/giorno, un importante indicatore del consumo energetico a fini di riscaldamento, sono diminuiti del 19,9% rispetto all'anno precedente.

Lieve flessione del carburante

Rispetto all'anno precedente il consumo totale di carburante è calato leggermente. Continua intanto ininterrotto il processo di sostituzione della benzina con il diesel: stando all'UFE, le vendite di diesel sono cresciute del 2,5%, a fronte di una diminuzione del consumo di benzina del 4%, confermando così una tendenza che si registra ormai dal 2001. Le vendite di carburante per aerei hanno segnato un rialzo dello 0,7%.

Aumenta anche il consumo di energie rinnovabili

Le temperature miti hanno avuto un effetto trainante anche sui consumi di energie rinnovabili per il riscaldamento. Rispetto al 2013 il consumo di legna da ardere è sceso del 14,7%, mentre l'impiego di calore ambiente mediante pompe di calore ha segnato una calo pari al 7,6%. In forte diminuzione anche l'utilizzo del teleriscaldamento (-8,9%). In controtendenza invece il solare termico (+8,3%).

L'impiego diretto di biogas è salito dell'1,1%. Considerando anche la quantità di biogas immessa nella rete di gas naturale e statisticamente computata come tale, si ottiene un aumento del consumo di biogas pari all'11,3%, sottolinea l'UFE. Risulta in notevole aumento la vendita di biocarburanti (+81,3%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.