Navigation

Consuntivo 2009 chiude con un'eccedenza di 2,7 miliardi

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2010 - 11:01
(Keystone-ATS)

BERNA - Buone nuove per le finanze federali: nonostante la recessione, il Consuntivo 2009 della Confederazione ha chiuso con un'eccedenza di 2,7 miliardi, invece dei 950 milioni previsti in sede di preventivo. Il risultato è dunque stato migliorato di quasi 1,8 miliardi. Lo ha reso noto oggi il Dipartimento federale delle finanze (DFF).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.