Navigation

Conte, non ci sarà più lockdown generalizzato

Il primo ministro italiano Giuseppe Conte. KEYSTONE/EPA/FILIPPO ATTILI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 settembre 2020 - 18:35
(Keystone-ATS)

"Non ci troveremo più ad affrontare un lockdown generalizzato". Lo ha detto il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte al Forum Ambrosetti, annuale incontro del mondo della finanza e della politica che si sta tenendo sul Lago di Como.

"I numeri continuano ad essere non trascurabili ma non siamo più davanti alla esplosione di una pandemia. Ci siamo strutturati con un sistema di monitoraggio che ci permetterà ragionevolmente di intervenire in modo mirato e territorialmente circoscritto", ha affermato. "I contagi di questi giorni sono sensibilmente inferiori a quelli dei Paesi limitrofi", ha poi aggiunto Conte.

Per il premier, "ne siamo usciti secondo un metodo, non fidandosi all'improvvisazione, ma grazie a principi di precauzione e interventi adeguati e proporzionali. Ma ne siamo usciti soprattutto grazie ai cittadini, e non è piaggeria. L'Italia si è dimostrata molto disciplinata e gli italiani sono stati disposti a seguire le regole che abbiamo imposto".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.