Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I consumatori dovrebbero essere meglio informati sui loro diritti nel caso di rinnovo automatico di un contratto, ad esempio nella telefonia mobile. Con 8 voti a 2 la Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati ha dato il suo benestare a un'iniziativa parlamentare di Roger Golay (MCG/GE).

A questo punto l'omonima commissione del Nazionale può redigere un progetto concreto. L'iniziativa, inizialmente inoltrata da Mauro Poggia, vuole obbligare i fornitori di servizi a informare i clienti un mese prima che hanno la possibilità di disdire un contratto, che altrimenti verrebbe rinnovato tacitamente. Se ciò non avviene il cliente deve poterlo fare in qualsiasi momento, senza subire penalizzazioni. L'obiettivo è di venire in soccorso soprattutto a giovani e anziani, evitando che si trovino intrappolati nel moltiplicarsi di rinnovi automatici di contratti, come avviene nella telefonica mobile, nei club di lettori e nei centri fitness.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS