Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Amministrazione federale delle dogane (AFD) nel corso del 2012 ha incassato la cifra record di 23,77 miliardi di franchi, ha annunciato oggi la stessa AFD in una conferenza stampa a St. Margrethen (SG), il cui direttore Rudolf Dietrich ha sottolineato l'importanza della lotta contro il contrabbando organizzato.

L'anno scorso si sono segnalati casi di contrabbando alimentare per un totale di 1'100 tonnellate di merce, con singoli casi con oltre 200 chili, ha affermato Dietrich. Per quel che riguarda le sigarette, si è segnalato un aumento del 39% dei casi di contrabbando rispetto al 2011. È cresciuto del 40% anche il numero dei corrieri della droga che usano il proprio corpo come "mezzo di trasporto" per le sostanze illegali: si parla di 105 casi su 192 corrieri fermati in totale.

Crescono anche i casi di soggiorni illegali: le guardie di confine hanno fermato 10'965 persone presenti illegalmente in Svizzera o nell'area Schengen, quasi il doppio rispetto al 2011.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS