Lo scorso anno Coop ha visto il suo utile netto aumentare del 2,1%, a 485 milioni di franchi. Sul piano operativo il gruppo basilese attivo nella distribuzione ha registrato una crescita del 5,7% rispetto all'anno prima, a 806 milioni.

Con un +3,1% su tutto il gruppo e un +1,4% nel commercio al dettaglio, Coop segnala una crescita superiore alla media. Il fatturato del gruppo ammonta nel 2017 a 29,2 miliardi di franchi. L'EBIT è stato di 806 milioni, con una crescita del 5,7%. A tale incremento hanno contribuito sia il commercio al dettaglio che il settore Commercio all'ingrosso/Produzione.

Il gruppo ha realizzato investimenti lordi pari a 1,6 miliardi di franchi. Il patrimonio netto inclusi gli interessi di minoranza ha raggiunto il 47,9% della somma di bilancio. Coop può quindi continuare a contare su "una base finanziaria molto solida e su buone premesse per il suo ulteriore sviluppo", si legge in un comunicato odierno.

Una forte crescita è stata registrata dal commercio online. Il ricavo netto è ammontato a 1,7 miliardi di franchi, con un aumento di 267 milioni di franchi rispetto all'anno precedente.

A fine 2017, il Gruppo Coop contava 86'318 collaboratori (+1'317), tra cui figuravano 3'484 persone in formazione. In Svizzera sono impiegati complessivamente 55'375 collaboratori (+298). I punti vendita in totale erano 2'295, 41 in più rispetto al 2016.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.