Navigation

Coop: vendite per 27,8 miliardi di franchi nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 gennaio 2012 - 17:53
(Keystone-ATS)

Coop ha realizzato nel 2011 un giro d'affari di 27,8 miliardi di franchi. Grazie all'integrazione di Transgourmet, la crescita rispetto al 2010 è stata del 38,9%. Nel solo commercio al dettaglio, le vendite sono però diminuite dello 0,9% a 18,4 miliardi, ha indicato oggi il gruppo basilese.

La forte progressione si spiega con l'acquisizione di Transgourmet, società specializzata nella distribuzione per i professionisti del settore alimentare. Questa società ha contribuito per 8,2 miliardi al giro d'affari, si legge in una nota.

Il fattore Transgourmet, numero due in Europa nel proprio settore, dovrebbe far diventare Coop un gruppo più grande di Migros, anche se i risultati del "gigante arancione" non sono ancora stati pubblicati. Nel 2010 Migros aveva realizzato un giro d'affari di 25,04 miliardi di franchi.

Coop sottolinea di aver dovuto affrontare un contesto difficile. La forza del franco, i mercati in ribasso e i consumi rallentati hanno pesato sul mercato, precisa il comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?