Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Giro di vite della Casa Bianca contro la Corea del Nord: il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è pronto a firmare un decreto per bloccare le attività delle aziende che aiutano il regime di Pyongyang, commerciando in armi convenzionali, beni di lusso e falsificazione di moneta. Lo ha anticipato un alto funzionario della Casa Bianca all'agenzia Reuters.
Le nuove misure colpiranno anche tre compagnie nordcoreane di proprietà statale ed un cittadino nordamericano, è stato rivelato. Le nuove sanzioni sono parte del tentativo degli Stati Uniti di punire la Corea del Nord per l'affondamento nel marzo scorso con un siluro di una nave sudcoreana.
Le compagnie nordcoreane colpite dalle nuove misure operano nel campo della produzione di armi di sterminio e delle produzione di missili balistici.
Gli Stati Uniti sperano di riportare la Corea del Nord al tavolo dei negoziati per risolvere in modo diplomatico la questione del programma nucleare di Pyongyang.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS