Navigation

Corea del Nord: Yonhap, terzogenito Kim nominato generale

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2010 - 20:09
(Keystone-ATS)

SEUL - Kim Jong-un, il terzogenito del "caro leader" Kim Jong-il nonché il suo probabile successore, sarebbe stato nominato "generale", ai livelli più alti delle forze armate. Lo riferisce l'agenzia sudcoreana Yonhap, citando i media ufficiali della Corea del Nord.
A poche ore dall'avvio del congresso del Partito dei lavoratori nordcoreano, Kim Jong-il, che è pure comandante supremo dell'Esercito popolare di Corea, ha designato Kim Jong-un, citato per la prima volta in un dispaccio ufficiale dell'agenzia di stampa Kcna, al livello di "generale".
L'annuncio, che precede la convention di portata politica più importante degli ultimi 30 anni e la prima del suo genere in 44 anni, menziona anche che Kim Kyoung-hui, la sorella di 64 anni del "caro leader", è stata promossa a "generale a quattro stelle", insieme a Choe Ryong-hae, per lungo tempo aiutante della famiglia Kim.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?