Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Corea del Nord dovrebbe inviare alle Olimpiadi un'imponente delegazione di 400-500 persone, tra funzionari di alto livello, giornalisti, atleti, tifosi, team di performance artistica e dimostrativi di taekwondo.

Lo ha stimato il premier sudcoreano Lee Nak-yon, nell'incontro avuto con le società sponsor, secondo l'agenzia Yonhap.

"È attesa una corposa delegazione di 400-500 persone", ha detto Lee rilevando che le Coree devono definire i dettagli e che PyeongChang deve lasciare un'importante eredità come nei Giochi estivi di Seul del 1988.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS