Navigation

Corea Nord: effettuato altro test "decisivo" razzi di lungo raggio

La Corea del Nord ha effettuato "con successo un altro test decisivo" di lancio di razzi di lungo raggio utile "a rafforzare "la sua affidabilità di deterrenza nucleare strategica". KEYSTONE/AP/AHN YOUNG-JOON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 dicembre 2019 - 10:18
(Keystone-ATS)

Al suo sito di lancio di razzi di lungo raggio di Sohae, la Corea del Nord ha effettuato "con successo un altro test decisivo" utile "a rafforzare "la sua affidabilità di deterrenza nucleare strategica". Lo riferisce l'agenzia nazionale di notizie KCNA.

Le operazioni si sono tenute nel nord-ovest del Paese, al confine con la Cina, "al Sohae Satellite Launching Ground dalle 22:41 alle 22:48 del 13 dicembre" (14:41 e 14:48 in Svizzera,ndr), ha affermato un portavoce della National Academy of Defence Science in una nota rilanciata dalla KCNA.

L'annuncio è maturato nel mentre Pyongyang continua a premere sull'amministrazione Usa per la svolta negoziale in vista della scadenza di fine anno superata la quale, in assenza di novità, il leader Kim Jong-un potrebbe prendere iniziative di diverso tipo sulla moratoria volontaria sui test nucleari e di missili.

Sul test non sono stati diffusi dettagli in linea con quanto accaduto pochi giorni fa quando, sempre a Sohae, la Academy tenne un imprecisato esperimento "molto importante" che si ritiene sia stato relativo a nuovo motore a combustibile solido per aumentare l'affidabilità dei vettori a lungo raggio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.