Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Segretario di Stato Usa Rex Tillerson (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/ANDREW HARNIK

(sda-ats)

"Il programma nucleare della Corea del Nord rappresenta una minaccia urgente e crescente alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti".

Lo afferma il Dipartimento di Stato dopo il briefing con i senatori svoltosi alla Casa Bianca, al quale è intervenuto anche il segretario di Stato Rex Tillerson.

Gli Usa sono aperti a negoziati per una denuclearizzazione della penisola coreana ma "siamo preparati - dicono - a difendere noi stessi e i nostri alleati": è uno dei passaggi di una dichiarazione dell'amministrazione americana dopo il briefing.

La strategia dell'amministrazione Usa mira a mettere pressione sulla Corea del Nord rafforzando le sanzioni e perseguendo misure diplomatiche con gli alleati e i partner Usa, si afferma nella dichiarazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS