Navigation

Coree: governatore New Mexico, è una polveriera

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 dicembre 2010 - 09:33
(Keystone-ATS)

PECHINO - La penisola coreana è oggi "una polveriera" secondo il governatore del New Mexico Bill Richardson, che ha incontrato a Pyongyang alcuni dei massimi dirigenti nordcoreani. Richardson ha detto alla rete tv Cnn di aver chiesto ai nordcoreani di esercitare una "estrema moderazione" davanti alle manovre navali della Corea del Sud, che si svolgeranno nei prossimi giorni nei pressi delle isole che segnano il limite provvisorio delle acque territoriali dei due Paesi.
Ieri Pyongyang ha minacciato il vicino, affermando che le manovre potrebbero portare alla guerra. Richardson è a Pyongyang in veste privata ma in passato ha spesso mantenuto i contatti tra Usa e Corea del Nord, che non hanno relazioni diplomatiche. Il governatore ha sottolineato di non aver mai visto una situazione tesa come quella attuale e ha aggiunto di fatto dei "piccoli progressi" nei suoi primi colloqui.
"La mia impressione è che i nordcoreani stiano cercando il modo raffreddare le cose. Oggi potrebbero continuare così, questa è la mia speranza", ha aggiunto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?