Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Corea del Nord ha offerto alla Corea del Sud una serie di garanzie per la riapertura del distretto industriale congiunto di Kaesong, chiuso da Pyongyang lo scorso aprile. Lo riferisce l'agenzia ufficiale nordcoreana KCNA. Le aziende sudcoreane avranno pieno accesso al complesso industriale, situato nella zona nord-coreana, ha annunciato il Comitato per la riunificazione pacifica della Corea, che garantisce anche la presenza di lavoratori coreani del Nord e la sicurezza dei dirigenti sud-coreani.

Il Wall Street Journal online riferisce che le due Coree si incontreranno il 14 agosto per discutere della riapertura del distretto industriale.

Entrambe le parti dovrebbero evitare un'altra sospensione delle operazioni, si legge nel comunicato diffuso dall'agenzia di stampa KCNA. La Corea del Sud aveva chiesto a Pyongyang di fornire garanzie sul fatto che la zona non sarà richiusa nuovamente. Non è noto se l'offerta della Corea del Nord abbia soddisfatto i criteri di Seul per una garanzia, riferisce la Bbc online.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS