Navigation

Corno Africa: peggiore siccità da 60 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 giugno 2011 - 11:34
(Keystone-ATS)

La peggiore siccità degli ultimi 60 anni si è abbattuta su alcune regioni del Corno d'Africa: oltre 10 milioni di persone risultano gravemente colpite nelle zone afflitte di Gibuti, Etiopia, Kenya, Somalia e Uganda, hanno affermato oggi le Nazioni Unite.

Il Corno d'Africa è colpito dalla peggiore crisi alimentare attualmente registrata del mondo. In alcune zone del centro del Corno d'Africa si è giunti a una situazione di carestia, ha detto la portavoce dell'Ufficio delle Nazioni Unite per la coordinazione degli affari umanitari (Ocha), Elysabeth Byrs. La situazione continua a peggiorare e non si intravede alcun miglioramento fino al 2012, ha aggiunto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo