Navigation

Coronavirus: 112 nuovi contagi in 24 ore in Svizzera

In Svizzera il numero dei contagi confermati sfiora ormai quota 30'000. Keystone/EPA/RONALD WITTEK sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 maggio 2020 - 12:24
(Keystone-ATS)

In Svizzera e nel Liechtenstein nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 112 nuovi casi di coronavirus, a fronte di 119 ieri e 179 giovedì. Complessivamente stando all'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) i casi confermati salgono così a 29'817.

Come noto, i dati successivi al week-end riportano spesso valori più bassi e vanno dunque presi con cautela.

Secondo il conteggio dell'agenzia Keystone-ATS, basato sui dati dei cantoni, il numero dei decessi dovuti al Covid-19 si porta a 1'755. Obvaldo e Appenzello Interno restano gli unici cantoni senza vittime. Secondo l'UFSP, che si appoggia invece sulle cifre fornite da laboratori e medici, i morti sono 1'467.

In Ticino si registrano 3'225 casi (+7 rispetto a ieri) e 323 decessi (+1). Stando alle autorità cantonali in ospedale si trovano ancora 134 persone (-8), di cui 23 in terapia intensiva (-2) e 16 intubate (-4). I dimessi sono 774 (+10).

Finora in tutta la Svizzera sono stati effettuati 276'000 test, di cui il 13% ha avuto esito positivo. Una persona può essere stata sottoposta al test più volte, sottolinea l'UFSP.

L'incidenza della malattia ammonta a 347 infezioni per 100'000 abitanti; in Ticino si situa a 904,8, dato superato solo da Ginevra (1'021,9).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.