Navigation

Coronavirus: a Ny 100 bambini con sindrome Kawasaki

Almeno 100 bambini nello Stato di New York sono affetti dalla rara e pericolosa sindrome infiammatoria collegata al coronavirus. KEYSTONE/AP/Mary Altaffer sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 maggio 2020 - 20:42
(Keystone-ATS)

Almeno 100 bambini nello Stato di New York sono affetti dalla rara e pericolosa sindrome infiammatoria, simile alla sindrome di Kawasaki, che si pensa sia collegata al virus Covid-19.

Lo ha reso noto il governatore Andrew Cuomo che ha parlato di almeno tre bimbi morti, rispettivamente di 5, 7 e 18 anni.

Metà dei casi riguarda minori tra i 5 e i 14 anni. "Si tratta di una situazione molto inquietante", ha detto Cuomo. I casi nella città di New York sono 52.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.