Navigation

Coronavirus: Cina, un caso interno e 45 importati

La Cina riporta 46 nuovi casi di coronavirus, incluso uno di contagio sul suolo nazionale dopo tre giorni consecutivi senza casi interni (foto simbolica) KEYSTONE/AP/Mark Schiefelbein sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 marzo 2020 - 08:11
(Keystone-ATS)

La Cina riporta 46 nuovi casi di coronavirus, incluso uno di contagio sul suolo nazionale dopo tre giorni consecutivi senza casi interni.

Il contagio locale è stato registrato nella provincia meridionale del Guangdong ed è stato collegato a un caso importato dall'estero, secondo le autorità sanitarie cinesi.

Nella provincia di Hubei e nella sua capitale Wuhan, punti di partenza dell'epidemia, il ritorno alla normale vita quotidiana sta avvenendo solo gradualmente. Non ci sono stati nuovi casi ieri in questa regione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.