Navigation

Coronavirus: coprifuoco fino a domani in Turchia

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2020 - 10:42
(Keystone-ATS)

Prosegue fino alla mezzanotte di domani in Turchia il coprifuoco di quattro giorni per contrastare la diffusione del Covid-19. Il lockdown generalizzato coincide con la festività islamica dell'Eid al-Fitr, che segna la fine del mese di Ramadan.

Dopo la ripresa mercoledì delle attività, Ankara punta a un progressivo ritorno alla "normalità", anche se il presidente Recep Tayyip Erdogan ha precisato che misure di prevenzione e distanziamento sociale verranno comunque previste nei prossimi mesi. In particolare, da venerdì è attesa la riapertura delle moschee, in coincidenza con la grande preghiera settimanale, nonché nell'anniversario della conquista ottomana di Costantinopoli.

Da inizio giugno la Turchia punta inoltre a rilanciare l'attività del turismo, settore chiave per la sua economia reale. Negli ultimi giorni, il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu è stato impegnato in un'intesa diplomazia telefonica con gli omologhi di molti Paesi per informarli sui protocolli di sicurezza in vista della ripresa dei collegamenti internazionali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.