Navigation

Coronavirus: Corea Sud, chiuse di nuovo decine di scuole

A Incheon 66 scuole sono state aperte e chiuse nell'arco di due ore come misura precauzionale. Keystone/AP/AHN YOUNG-JOON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2020 - 18:45
(Keystone-ATS)

Decine di scuole nella città di Incheon, ad ovest di Seoul, sono state chiuse di nuovo, al primo giorno di ritorno degli studenti sui banchi, dopo che sono stati rilevati due nuovi casi di Covid-19 nello stesso corpo studentesco.

Lo riferisce la CNN online, precisando che le scuole direttamente collegate ai due studenti contagiati avevano già oggi annullato le lezioni, ma poi altre 66 scuole nella città di Incheon sono state aperte e chiuse nell'arco di due ore come misura precauzionale.

Si ritiene, aggiunge la stessa fonte, che i due nuovi casi siano collegati alla recente infezione sviluppatasi dai locali notturni della movida di Itaewon, quartiere della capitale Seul, al quale sono stati collegati in totale 196 casi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.