Il premier francese, Edouard Philippe, ha evocato oggi un'ondata epidemica "estremamente elevata" sulla Francia.

"La situazione sarà difficile nei prossimi giorni", ha avvertito nella dichiarazione trasmessa in diretta da Bfm-TV, aggiungendo che "stiamo entrando in una crisi che durerà" e in una "situazione sanitaria che non migliorerà rapidamente".

"Bisognerà tenere duro, bisognerà restare estremamente mobilitati", ha aggiunto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.