Navigation

Coronavirus: Francia, 12000 agenti per coprifuoco, carcere recidivi

Il ministro dell'interno francese Gérald Darmanin ha annunciato che 12'000 agenti saranno impiegati per il rispetto del coprifuoco KEYSTONE/EPA AFP POOL/THOMAS COEX / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2020 - 14:46
(Keystone-ATS)

"Dodicimila poliziotti e gendarmi saranno, ogni notte, incaricati di verificare i divieti" di circolazione imposti dal coprifuoco nelle città francesi per il Covid.

Lo ha annunciato, nella conferenza stampa al fianco del premier Jean Castex, il ministro dell'Interno francese Gérald Darmanin.

Il ministro ha precisato le sanzioni previste per chi viola il coprifuoco: "135 euro con aumenti per le recidive che arriveranno a 6 mesi di carcere e 3'750 euro di multa per la terza violazione".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.