Navigation

Coronavirus: Francia, scuole chiuse per almeno 15 giorni

Il presidente francese Emmanuel Macron (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/YOAN VALAT / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2020 - 09:45
(Keystone-ATS)

Le scuole della Francia resteranno chiuse da lunedì e per "almeno quindici giorni", probabilmente fino alle vacanze di primavera. Lo ha detto il ministro francese della Salute, Olivier Véran, ai microfoni di radio Europe 1.

"Non chiudiamo le scuole a cuor leggero" e la durata sarà "più breve possibile", ma "vogliamo una massiccia frenata nazionale" dell'epidemia, ha detto Véran, spiegando che la scelta di chiudere asili, scuole e università è stata decisa dopo una riunione con gli esperti all'Eliseo.

Appena qualche giorno fa il ministro dell'Istruzione Jean-Michel Blanquer aveva seccamente smentito una simile ipotesi. Ieri sera, in un solenne appello all'unità rivolto in tv, il presidente Emmanuel Macron ha invece annunciato nuove misure per fronteggiare l'avanzata del coronavirus.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.