Navigation

Coronavirus: GB, Elisabetta non apparirà in pubblico per mesi

Per i sudditi di Sua Maestà Elisabetta II si annuncia un lungo periodo di latitanza della regina. KEYSTONE/EPA/BUCKINGHAM PALACE HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2020 - 14:17
(Keystone-ATS)

La regina Elisabetta II rimarrà a Windsor fino a data da stabilire e non apparirà in pubblico per mesi, mentre Buckingham Palace resterà chiuso per l'estate. È la prima volta che accade da 27 anni, scrivono i media britannici fra cui il Daily Mail.

La sovrana 94enne si trova al castello di Windsor insieme con il marito Filippo che il mese prossimo compie 99 anni, e vi rimarrà fino a data da destinarsi. Tutti i suoi impegni pubblici sono al momento sospesi e lo rimarranno fino a quando la minaccia del coronavirus non sarà rientrata, sottolinea il Daily Mail. Il Sunday Times rimarca che gli eventi a palazzo sono cancellati.

Si nota che è il più lungo periodo di assenza dalle scene pubbliche per Elisabetta II nei suoi 68 anni di regno e non ci si attende una ripresa degli impegni prima dell'autunno al più presto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.