Navigation

Coronavirus: Germania vara maxipiano, 156 mld deficit

Il ministro delle finanze tedesco Olaf Scholz (fot d'archivio) KEYSTONE/DPA/KAY NIETFELD sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2020 - 13:28
(Keystone-ATS)

Il gabinetto della cancelliera tedesca Angela Merkel ha varato un pacchetto di misure senza precedenti per difendere l'economia dall'impatto del coronavirus: sono previsti, tra l'altro, 156 miliardi di nuovo indebitamento sul bilancio del 2020.

Lo ha annunciato il ministro delle Finanze Olaf Scholz in conferenza stampa a Berlino.

Facciamo questo perché si capisca che faremo tutto il possibile" per contrastare gli effetti del coronavirus in Germania, ha detto Scholz, annunciando il pacchetto di misure economiche della Germania, varato dal gabinetto di Angela Merkel.

Scholz ha sottolineato che la Germania ha 15 anni alle spalle di economia gestita in modo molto solido. "La pandemia cambia la nostra vita", ha anche detto, sottolineando che in Germania "siamo all'inizio di una settimana decisiva dal punto di vista legislativo", ha anche spiegato Scholz.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.