Navigation

Coronavirus: governatore Nevada attacca Trump per comizio

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump a Henderson, in Nevada KEYSTONE/AP/Andrew Harnik sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2020 - 14:56
(Keystone-ATS)

Il governatore democratico del Nevada Steve Sisolak ha attaccato duramente il presidente degli Stati Uniti Donald Trump per aver tenuto un comizio indoor con migliaia di persone.

Si tratta del primo comizio indoor dopo quello di Tulsa in giugno, violando le restrizioni sugli assembramenti con oltre 50 persone.

"Il presidente ha intrapreso azioni sconsiderate ed egoistiche che mettono innumerevoli vite in pericolo qui in Nevada", ha dichiarato, definendo il suo comportamento "vergognoso, pericoloso e irresponsabile". "Il presidente sembra aver dimenticato che il Paese è nel mezzo di una pandemia", ha aggiunto.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.