Navigation

Coronavirus: governo Gb stanzia 4,6 mld sterline di aiuti a imprese

Il cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA UK PARLIAMENT/JESSICA TAYLOR / UK PARLIAMENT HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2021 - 10:57
(Keystone-ATS)

Nuovi aiuti pubblici per 4,6 miliardi di sterline (5,5 miliardi di franchi) sono stati annunciati dal governo britannico Tort di Boris Johnson a sostegno di vari settori destinati a essere colpiti da oggi dal terzo lockdown anti Covid.

Si tratta in particolare dei settori del commercio, della ristorazione, dell'ospitalità e del tempo libero che saranno particolarmente penalizzati dal lockdown imposto per far fronte al dilagare dei contagi alimentati dalle nuove varianti del virus.

Lo ha reso noto il cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak. Il ministro Michael Gove non ha intanto escluso che il confinamento nazionale ordinato ieri da Johnson possa durare fino a marzo, se necessario.

Condividi questo articolo