Navigation

Coronavirus: in Olanda-Belgio pazienti infettati due volte

in Olanda-Belgio pazienti infettati due volte KEYSTONE/dpa-Zentralbild/Britta Pedersen sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2020 - 10:15
(Keystone-ATS)

Dopo Hong Kong, anche i Paesi Bassi ed il Belgio registrano casi di pazienti infettati per la seconda volta dal Coronavirus. Si legge sull'online di Dutch News.

Secondo quanto spiegato dalla virologa Marion Koopmans all'emittente NOS, nel caso olandese si tratta di un anziano, con un sistema immunitario indebolito. In Belgio invece il Covid-19 è stato diagnosticato per la seconda volta ad una donna di Lovanio, tre mesi dopo la sua prima infezione, ha rivelato il virologo belga Marc Van Ranst in una trasmissione della tv fiamminga Vtm.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.