Navigation

Coronavirus: Italia; record minimo vittime, 3 morti in 24 ore

Annunci funebri sull'"Eco di Bergamo" a metà marzo. Keystone/AP/LUCA BRUNO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 luglio 2020 - 21:36
(Keystone-ATS)

Vittime al minimo storico dall'inizio dell'emergenza Covid-19 in Italia: nelle ultime 24 ore sono decedute 3 persone positive al coronavirus. Non succedeva dallo scorso febbraio. È quanto emerge dai dati pubblicati dal Ministero della salute.

Un dato simile sul numero di vittime da Covid non si registrava dallo scorso 23 febbraio, quando in un solo giorno si registrarono i decessi di tre persone che avevano anche altre patologie pregresse: quarta, quinta e sesta vittima dall'inizio della pandemia conclamata. Il primo decesso di una persona positiva al virus in Italia è avvenuto invece il 21 febbraio.

Il record per numero di vittime nell'arco di 24 ore è stato invece raggiunto con il bollettino diffuso lo scorso 27 marzo, quando si registrarono 919 morti.

Gli unici tre decessi registrati nel bollettino di oggi sono avvenuti in Veneto, Lazio e Basilicata.

I nuovi contagi sono 219, a fronte dei 249 di ieri. Nel bollettino odierno viene però evidenziato che il Molise segnala che un caso del 18 luglio risulta essere negativo confermato (il che porterebbe a 218 nuovi contagi).

I casi totali salgono a 244'434, i morti arrivano a 35'045. Gli attualmente positivi sono ora 12'440 (+72), i guariti 196'949 (+143).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.