Navigation

Coronavirus: Johns Hopkins, oltre 320.000 morti nel mondo

Oltre 320'000 morti nel mondo per il coronavirus (foto simbolica) KEYSTONE/AP/Koji Sasahara sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2020 - 08:58
(Keystone-ATS)

Sono 321.593 le persone morte a causa del coronavirus nel mondo, secondo gli ultimi dati della Johns Hopkins University.

Gli Stati Uniti sono il Paese con il maggior numero di vittime (91.187), seguiti dalla Gran Bretagna (35.422), l'Italia (32.169) e la Francia (28.025).

I casi di Covid-19 nel mondo sono saliti a 4.872.308. Anche in questo caso il triste primato spetta agli Usa con 1.520.029, seguiti dalla Russia (299.941), Brasile (262.545), Gran Bretagna (250.121) e Spagna (232.037).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.