Navigation

Coronavirus: Lufthansa, rimangono a terra 150 aerei

A causa della crisi del coronavirus rimangono a terra 150 aerei KEYSTONE/EPA/FOCKE STRANGMANN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 marzo 2020 - 16:35
(Keystone-ATS)

Il gruppo Lufthansa ha tagliato il suo programma di volo per la crisi del coronavirus di circa 150 aerei. Le comunicazioni della scorsa settimana sono state quindi messe in atto, ha reso noto oggi un portavoce da Francoforte.

Il numero di aerei vale per l'intero gruppo, che conta circa 750 velivoli di trasporto passeggeri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.