Navigation

Coronavirus: mascherine obbligatorie anche nei negozi friburghesi

Anche a Friburgo e nel Vallese bisognerà uscire di casa per andare a fare la spesa ricordandosi la mascherina. KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2020 - 14:04
(Keystone-ATS)

Si fa sempre più lungo l'elenco dei Cantoni che hanno optato per introdurre l'obbligo di indossare una mascherina nei negozi. Gli ultimi della lista sono Friburgo e Vallese, che hanno annunciato oggi il provvedimento.

A Friburgo la misura entrerà in vigore per le persone dai dodici anni in su da venerdì, nel Vallese da lunedì.

Anche il personale di vendita friburghese dovrà portare la protezione facciale, a meno che non sia già riparato dietro a una separazione, viene precisato in una nota dell'amministrazione cantonale. La mascherina andrà messa pure da chi lavora in ristoranti, bar e discoteche, ma non dai clienti.

Il Consiglio di Stato giustifica la misura con il sensibile aumento delle infezioni da coronavirus, definito addirittura "impressionante" da qualche giorno a questa parte da Thomas Plattner, medico cantonale a interim, espressosi nel corso di una conferenza stampa. Il numero dei contagi settimanali è passato dai 30 di fine giugno ai 132 di settimana scorsa.

Friburgo conta attualmente 56 casi ogni 100'000 abitanti, sfiorando la soglia dei 60 usata dal Consiglio federale come limite per decidere quali Paesi inserire nella lista di quelli a rischio sotto il punto di vista epidemiologico.

Il numero di casi di Covid-19 continua ad aumentare, ha rilevato dal canto suo il governo vallesano in una nota, aggiungendo che i dati non sono ancora allarmanti, ma è necessario fare tutto il possibile per contenere la progressione. Introducendo l'obbligo di mascherina in supermercati e commerci, Friburgo e Vallese si allineano così a Basilea Città, Ginevra, Giura, Neuchâtel, Vaud e a Zurigo.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.