Navigation

Coronavirus: Mondiali di hockey cancellati

Cancellati i mondiali di Hockey in Svizzera. KEYSTONE/ADRIEN PERRITAZ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 marzo 2020 - 15:20
(Keystone-ATS)

Rien ne va plus neppure per i Campionati del mondo di hockey su ghiaccio in Svizzera che si sarebbero dovuti tenere dall'8 al 24 maggio a Losanna e Zurigo.

L'International Ice Hockey Federation (IIHF) ha infatti deciso di cancellare l'evento. Lo si legge sul sito della Federazione.

La decisione è stata presa a causa della pandemia di coronavirus (COVID-19) in corso. Date le circostanze attuali e "in seguito a discussioni con diverse parti interessate, il Consiglio IIHF ha stabilito che i Campionati mondiali non potranno avere luogo".

"Questa è una dura realtà da affrontare per la famiglia internazionale dell'hockey su ghiaccio, ma che dobbiamo accettare", ha dichiarato il presidente dell'IIH René Fasel, citato sul sito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.