Navigation

Coronavirus: nuova stretta a Barcellona, 'state a casa'

dopo un aumento di casi di coronavirus Barcellona adotta nuove restrizioni e chiede ai residenti di "stare a casa" (foto simbolica) KEYSTONE/AP/Emilio Morenatti sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2020 - 12:33
(Keystone-ATS)

Le autorità in Catalogna adottano nuove misure restrittive per parte della regione, compresa Barcellona, chiedendo ai residenti della città di "restare a casa" dopo un aumento nei nuovi casi di coronavirus.

L'indicazione è di "evitare le riunioni sociali, le uscite notturne e le attività culturali". Si proibiscono, tra l'altro, gli assembramenti di più di 10 persone sia un pubblico che in privato.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.