Navigation

Coronavirus: oltre 100.000 contagi in tutto il mondo

Hanno superato quota 100mila in contagi nel mondo. KEYSTONE/AP/Mahmoud Illean sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2020 - 14:21
(Keystone-ATS)

Sono 100.052 le persone contagiate dal coronavirus in tutto il mondo, di cui quasi 20.000 fuori dalla Cina, secondo l'ultimo aggiornamento della Johns Hopkins University.

Le vittime al momento sono 3.398, per la maggior parte in Cina. Le persone guarite dal Covid-19 sono oltre la metà, 55.671.

Il Paese con il più alto numero di contagi resta la Cina con 80.556 casi, seguito dalla Corea del Sud (6.593) e dall'Iran (4.747). Quarta l'Italia con 3.858 casi confermati, seguita da altri due Paesi europei: la Germania (545) e la Francia (423).

Sempre secondo i dati della Johns Hopkins University, con 148 decessi l'Italia è il secondo Paese dopo la Cina (oltre 3000) per numero di vittime, davanti all'Iran (124) e alla Corea del Sud (40).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.