Navigation

Coronavirus: oltre 50.000 nuovi casi in Usa in 24 ore

Il presidente americano Donald Trump KEYSTONE/AP/Evan Vucci sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 luglio 2020 - 07:05
(Keystone-ATS)

I nuovi casi di coronavirus negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore superano per la prima volta quota 50.000. Secondo i dati del Covid Tracking Project, i nuovi contagi sono stati pari a 52.982.

Intanto il presidente statunitense Donald Trump, in un'intervista a Fox ha affermato che l'amministrazione sul coronavirus "ha fatto bene": il virus "sparirà".

Trump si è inoltre detto favorevole all'uso delle mascherine: "L'ho indossata, sembro il Cavaliere Solitario, e la indosserei se fossi in un gruppo. Le mascherine sono positive". "Non so se serve un obbligo", ha però aggiunto.

Sul fronte degli Stati, la California ha fato marcia indietro di fronte al balzo dei casi di coronavirus. Il governatore Gavin Newsom ha ordinato a bar e i ristornati di chiudere le loro attività all'interno e limitarsi a servire i clienti sono all'esterno.

L'allerta è alta nello Stato, dove l'aumento dei contagi preoccupa a fa temere una nuova ondata. Diverse contee nel sud della California hanno già ordinato alle spiagge di chiudere per il fine settimana lungo del 4 luglio e stanno valutando l'ipotesi di sospendere i tradizionali spettacoli pirotecnici per evitare assembramenti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.