Navigation

Coronavirus: Oms, ha un nome, Covid-19

Il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom. KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2020 - 16:53
(Keystone-ATS)

"Abbiamo un nome" per il Coronavirus, è Covid-19. Lo ha annunciato il direttore generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) Tedros Adhanom in un briefing di aggiornamento con la stampa a Ginevra.

Il nome del virus, Covid-19, è la crasi di alcuni elementi che lo caratterizzano: corona, virus e disease (malattia), ha spiegato Adhanom, sottolineando inoltre che "non contiene alcuna indicazione geografica o riferimento animale o umano. È pronunciabile e serve perché rappresenta uno standard utilizzabile da tutti".

"Il primo vaccino per il Coronavirus potrebbe essere pronto in 18 mesi", ha poi aggiunto. "Dobbiamo perciò fare di tutto e usare le armi a nostra disposizione per combattere il virus. Se investiamo adesso, abbiamo una possibilità realistica di fermare questa epidemia".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.