Navigation

Coronavirus: Oms, l'Africa potrebbe diventare il nuovo epicentro

L'Africa potrebbe diventare il nuovo epicentro (qui la città del Cairo) KEYSTONE/AP/Nariman El-Mofty sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2020 - 14:18
(Keystone-ATS)

L'Africa potrebbe diventare il prossimo epicentro della pandemia di coronavirus: è l'avvertimento lanciato oggi dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

C'è stato infatti un forte aumento dei casi la scorsa settimana e a oggi si sono registrati quasi 1000 decessi e oltre 18'000 contagi nel continente, sebbene siano tassi molto più bassi di quelli osservati in alcune parti di Europa e Stati Uniti.

L'Oms afferma che il virus sembra diffondersi lontano dalle capitali africane e sottolinea che l'Africa non ha abbastanza ventilatori per affrontare una pandemia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.